Impianto elettrico marino

La forma più comune di protezione è la protezione dell'alimentazione, fornita negli impianti elettrici. Il compito è proteggere ricevitori, motori, trasformatori e distribuzione, e il loro presupposto più importante è proteggere i cavi. Il metodo di protezione da cortocircuito dei cavi è lo stesso da molti anni. Una tecnica più delicata è importante nella protezione da sovraccarico. La scelta della protezione richiede dall'efficacia della protezione, nonché dal vecchio sovraccarico di fili e cavi.

Modelli e linee guida per la costruzione di apparecchiature elettriche stabiliscono i requisiti minimi che le installazioni vogliono fare, tenendo conto della fornitura di garanzie come tipo di sicurezza, emozione ed efficienza e posizione. Ci sono situazioni in cui i desideri sono più rigorosi e la sicurezza deve essere certificata. L'ultima idea è il significato in cui verrà creata l'installazione. Se queste classi sono particolarmente vulnerabili a danni alle installazioni elettriche, automaticamente i requisiti di qualità diventano molto più elevati.La protezione da corto circuito è il tipo di protezione più comunemente usato. È obbligatorio organizzare in qualsiasi circuito elettrico anche lo stesso immediatamente all'avvio individuale, nel punto di uscita del circuito, nonché in presenza di una riduzione del carico sui cavi, ad esempio riducendo la sezione o utilizzando un altro conduttore. Contrariamente alle apparenze, mettere una protezione da cortocircuito nel problema del circuito derivato non esiste come sembra semplice e naturale. È importante impiegarli in una pausa non inferiore a 3 m da questo elemento. Per questo motivo, la prova dal ramo alla protezione è dimensionata come installata, era prima di essa, questo approccio aiuta a ridurre la probabilità di un cortocircuito su questa evidenza. La stessa relazione si osserva in relazione ai cavi che collegano fonti di energia, incluso trasformatori, batterie o generatori con quadri, a condizione che la protezione si trovi nel quadro, sul bordo del circuito. Queste due eccezioni sono consentite se la sezione dei cavi senza un'adeguata protezione da cortocircuito è resistente alla connessione.Il problema descritto è probabilmente considerevolmente saggio da pagare, e molti sono usati, ma in realtà si trovano nelle installazioni domestiche di ognuno di noi.